A cosa serve l’Home Staging e perché è importante conoscerlo

Quando dico che mi occupo di case che hanno un’anima, non mi riferisco a case necessariamente belle.

Le case di cui mi occupo non sono tutte “da rivista“. Spesso sono perfette così come sono, a volte invece sono case datate che necessitano di manutenzione, alcune disordinate e spesso sommerse di giochi di bimbi.

Semplicemente perché la vita di tutti i giorni non ci permette di curare la nostra casa come vorremmo e puntualmente finiamo a sognare con le case degli altri su Instagram.
Ecco perché, quando è necessario, uso la tecnica dell’ Home Staging.

Studio e cerco i punti forza della tua casa per valorizzarli, dar loro un senso e tirarne fuori quell’ anima che non sapevano di avere.

E spesso… riesco a trasformarle in Case da Sogno©

Nelle prossime righe ho cercato di raccontarvi l’ Home Staging nel modo più semplice possibile e lo faccio perché credo tantissimo in questa che viene chiamata tecnica di vendita, ma che in realtà a mio avviso altro non è che un concetto, che deve arrivare forte e chiaro a chi vuole vendere la propria casa e desidera farlo nel modo più soddisfacente possibile.

Schermata 2016-01-27 alle 00.47.44.png

Che cos’è l’Home Staging ?
Una tecnica di marketing immobiliare nata negli USA
Home (casa) Stage (palcoscenico)
Letteralmente significa mettere in scena la propria casa, truccarla e darle un vestito nuovo e fresco per valorizzarla al meglio preparandola all’esordio sul mercato.
Un piccolo investimento che ti permette di realizzare di più di quello che ti saresti aspettato dalla vendita o dall’affitto della tua casa. Un quadro, un tappeto due cuscini quà e là … e il gioco è fatto!

A cosa serve l’Home Staging?
Serve a migliorare esteticamente una casa permettendo di venderla al meglio. La prerogativa principale di un buon Home Staging è spendere poco per guadagnare di più

Quindi è un inganno? E’ come vendere una moto truccata?
E’ esattamente l’opposto. L’ Home Staging serve a tirare fuori i punti forza di una casa, nascosti e mai valorizzati ma esistenti e potenziali. Di una casa non se ne può truccare le prestazioni.

Quali sono i costi di un  Home Staging?
Non lo definirei costo, piuttosto investimento. Non è una spesa reale, in quanto l’obbiettivo è quello non solo di recuperare quanto speso ma di far  maturare l’investimento  a guadagno

Si, ma quanto devo spendere?
Dipende dal tipo di immobile. Sarà il tuo Home Stager a consigliarti il tipo di intervento necessario calcolandolo in base alla tua casa e alle aspettative di realizzazione dalla vendita o affitto

Cosa serve per realizzare un Home Staging?
Piante, fiori, cuscini, tappeti, cornici, ceste e cestini. Non è un intervento invasivo. Con L’Home Staging si interviene principalmente sui colori della casa (dalle pareti ai tessuti), sulla gestione e recupero degli spazi (decluttering) e su dettagli di arredamento (relooking) 

Quanto tempo ci vuole per realizzare un Home Staging?
Tanto dipende se la casa su cui si interviene è abitata o meno, ma in linea di massima in 3gg si ottiene un buon lavoro

homestagingpratohoeplanninglamaison

Non rischio di spendere troppo? Qual’è il confine tra Home Staging e ristrutturazione?
L’ Home Staging per essere definito tale non deve sfociare in “ristrutturazione” , quindi non deve intervenire su quelle che sono le strutture dell’immobile come  impianti e/o murature

Vale la pena spendere soldi su una casa che sarà poi da vendere?
Spesso si, ma non è detto. E’ necessario uno studio approfondito per valutarne le capacità di mercato e soprattutto capire se va la pena investire in un eventuale Home Staging

Chi posso contattare per valutare l’Home Staging della mia casa?
Un’ home Stager appunto. Una figura professionista che sappia valutare il tipo di intervento necessario a soddisfare le tue aspettative. Un amante dell’arredamento, motivo per cui è costantemente aggiornato su tendenze e novità interessanti. Buon gusto, conoscenza del settore, competenza nella vendita e capacità organizzative sono doti fondamentali di questa eclettica figura. Ha chiaramente una buona rete di contatti e operatori del settore (dal muratore all’imbianchino, all’elettricista, all’idraulico, al cartongessi sta, ecc…) nonché un filo diretto con rivenditori, showroom e produttori d’arredamento. E’ un consulente, una guida, un personal shopper, un fidato aiuto, un vero e proprio “angelo custode” a cui affidarsi per evitare di impazzire mentre si cerca di occuparsi contemporaneamente di famiglia, casa e lavoro

Schermata 2016-01-23 alle 16.24.23

L’Home Staging di
La Maison Case da Sogno©

si avvale della collaborazione dei migliori artigiani e professionisti del settore

homestagingpratohoeplanninglamaison
Schermata 2016-01-23 alle 16.24.23

Rispondi